menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo portato via (foto Serangeli)

L'uomo portato via (foto Serangeli)

Disabile punta la pistola contro i pompieri: fermato dai carabinieri

Momenti di tensione quando un disabile 76enne (su una sedia a rotelle) ha puntato una pistola contro i vigili. Sul posto i carabinieri per disarmarlo

Ci sono stati attimi di tensione e apprensione la sera di mercoledì 6 agosto quando un disabile di 76 anni ha puntato una pistola contro i vigili del fuoco che erano giunti sul posto dopo una chiamata per 'soccorso persona'. E' accaduto in via Baroni, in Gratosoglio. 

Quando i vigili, utilizzando la scala, hanno raggiunto l'abitazione dall'esterno, si sono trovati di fronte l'uomo armato, e a quel punto hanno chiesto l'intervento dei carabinieri.

Giunti sul posto, i militari sono entrati nell'appartamento dalla porta d'ingresso e hanno disarmato il 76enne, che da tempo vive solo sulla sedia a rotelle. La pistola, legalmente detenuta, e' stata sequestrata. Il disabile non ha opposto resistenza, ma secondo gli inquirenti appariva in uno stato di alterazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento