Cronaca Via Giuseppe Ripamonti

Disabili e mezzi Atm, il comune: "Metà delle fermate è accessibile ai disabili"

La risposta di Palazzo Marino: il giudice aveva "condannato" Atm a immettere più mezzi per disabili e il comune ad adeguare fermate e pensiline. E la De Cesaris "stuzzica" il comune

Il 24 in via Ripamonti

Dopo la "condanna" al comune e ad Atm sulla questione dei disabili e dei tram inaccessibili, Palazzo Marino è intervenuto sulla questione. Il giudice, accogliendo il ricorso di un cittadino che - per recarsi in centro - non può usare il tram 24 in quanto non ci sono convogli accessibili ai disabili, ed è costretto a servirsi di mezzi privati, aveva invitato Atm a dotare la linea di mezzi adatti, nell'arco di tutte le fasce orarie, e il comune a sistemare marciapiedi e pensiline.

"Ci sono 3113 fermate Atm degli autobus e tram", ha risposto Carmela Rozza, assessore ai lavori pubblici, "e oltre la metà è adeguata per le persone con disabilità, ma resta molto da fare". Dal 2013 sono state realizzate 15 nuove fermate e 894 scivoli, e tra il 2015 e il 2016 sono in programma altre 32 fermate per un investimento di tre milioni di euro.

"Ci dispiace per i cittadini che non vedono pienamente attuato il loro diritto alla mobilità", ha concluso Rozza promettendo un piano di intervento concordato con le associazioni dei disabili. E sulla questione è intervenuta anche Lucia De Cesaris, da poco dimessasi da vicesindaco di Milano in polemica col Pd. "L'accessibilità per tutti è un obiettivo improrogabile, bisogna fare ogni sforzo", ha affermato De Cesaris: "L'articolo 77 del regolamento edilizio prevede che siano resi accessibili tutti gli esercizi pubblici, anche con pedane mobili. E' stata introdotta una disciplina celere e semplificata al fine di facilitare gli interventi. Ora l'altro grande sforzo andrà fatto per la parte pubblica della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili e mezzi Atm, il comune: "Metà delle fermate è accessibile ai disabili"

MilanoToday è in caricamento