rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Maltempo, per ora tutto sotto controllo nei principali aeroporti

Nevica a Milano da oltre un'ora: il Comune fa sapere di aver mobilitato per l'emergenza 1.000 spalatori, 800 vigili, 300 mezzi spargisale dei quali 210 con le lame

Da oltre un’ora su Milano nevica abbondantemente. Nonostante gli appelli del Comune, in molti si sono spostati con le automobili, anche per colpa dei disagi alle ferrovie.

Il Comune fa sapere di aver mobilitato 1.000 spalatori, inoltre sono pronti ad intervenire 800 vigili, 300 mezzi spargisale dei quali 210 con le lame.

Aggiornato alle 17.33 del 21 dicembre

Dal primo pomeriggio di oggi, si prevede un peggioramento delle condizioni in Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, alta Toscana e l'Abruzzo. Verso sera poi il fenomeno dovrebbe intensificarsi soprattutto in Lombardia.

Diversi i treni che viaggiano verso Milano in ritardo.

Secondo la Coldiretti rischi anche per la fauna e la flora: “Se la temperatura dovesse permanere a lungo di molti gradi sotto zero sarebbe in grado di provocare una moria di alberi, come accadde nel 1985-86 con gli olivi toscani, umbri e abruzzesi, ma anche per i kiwi e per i vigneti del centro-nord”.

Aggiornato alle 13 del 21 dicembre

Venticinque persone senza fissa dimora si sono rivolte al “punto caldo” del Comitato Provinciale di Milano della Croce Rossa: la “tenda riscaldata” si trova al Cimitero Monumentale e accoglie i clochard con generi di conforto.

La tenda riscaldata da 30 posti, di quelle normalmente usate per le emergenze, è stata montata domenica 20 dicembre in previsione di eventuali nevicate.

Aggiornato alle 12.56 del 21 dicembre


Il maltempo e l’allerta neve non stanno per ora causando nessun problema a Linate e Malpensa, i due aeroporti principali milanesi. Per qualsiasi evenienza però, in entrambi gli hub sono pronte ad intervenire della squadre anti-neve.

Al momento fa sapere la Sea, la situazione “é assolutamente tranquilla e l'operatività è totale”.

In caso di neve a Malpensa sono pronti a convergere oltre 730 uomini con 275 veicoli speciali oltre a due mezzi in grado di rilevare il coefficiente di frenata della pista.

A Linate invece gli uomini pronti ad intervenire in caso di neve sono 150 con 100 mezzi di supporto.

Per quanto riguarda invece il trasporto ferroviario, è possibile che ci siano nuove cancellazioni di treni in Lombardia, soprattutto di quelli riservati ai pendolari. Trenitalia-Ferrovie Nord sottolinea che verrà fatto tutto il possibile per ovviare alle difficoltà e per questo sono stati attivati 500 operatori per ovviare ai problemi creati dal gelo in particolare ai locomotori.

Di seguito il video del tabellone degli orari della Stazione Centrali con segnati alcuni ritardi dei treni:


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, per ora tutto sotto controllo nei principali aeroporti

MilanoToday è in caricamento