menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Scaricano un camion di macerie nel parcheggio: denunciati, scatta la maxi multa

È successo a Cinisello Balsamo, alle porte di Milano. Nei guai tre persone

Venti quintali di macerie: calcestruzzo, piastrelle e pezzi di mattone. Tutto frutto di una ristrutturazione di un appartamento. Tutto abbandonato in un parcheggio del quartiere Sant'Eusebio a Cinisello. E gli agenti della polizia locale sono riusciti a rintracciare e multare i responsabili. 

A dare il là alle indagini sono stati i residenti che si sono trovati la montagna di macerie nel parcheggio e hanno segnalato il fatto agli agenti della locale. I ghisa sono partiti con la raccolta delle informazioni sul campo, scandagliando anche i filmati delle telecamere. E proprio dalle telecamere sono arrivati a individuare il proprietario del veicolo che, insieme ad altre tre persone, è stato denunciato per il reato ambientale. Non solo, per loro è scattata anche una maxi multa di oltre 3mila euro e, inoltre, gli saranno addebitate le spese relative allo smaltimento dei rifiuti e il trasporto nella piattaforma ecologica.

"Chi non è rispettoso dell'ambiente e dimostra un atteggiamento incivile non può non pagarne le conseguenze — ha dichiarato il primo cittadino di Cinisello Giacomo Ghilardi —. Per il buon esito dell'operazione ringrazio gli uomini della Polizia Locale e i cittadini per la preziosa collaborazione".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento