menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cologno, discoteca aperta nonostante le norme anticovid: scattano le maxi multe

È successo nel pomeriggio di sabato 27 febbraio, multe per una trentina di persone

In barba a ogni divieto erano andati in discoteca e per loro è scattata una maxi multa. È successo nel pomeriggio di sabato 27 febbraio quando i carabinieri hanno messo a segno un blitz in un locale di viale Spagna a Cologno Monzese.

I militari, come riportato in una nota del comando provinciale, una volta all'interno dello stabile, hanno trovato musica ad alto volume e circa 30 persone, tutte identificate e sanzionate per la violazione delle normative anti–covid. Tutte le persone sono state fatte defluire e allontanate.

Poco dopo i carabinieri hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza un 32enne marocchino, già noto alle forze dell'ordine, che dopo aver abbandonato il locale a bordo di un’auto non si è fermato a un posto di blocco. L'uomo è scappato prima in macchina e poi a piedi, una volta fermato è stato trovato in possesso di 8.480 euro in contanti e 2 cellulari.

Girano un videoclip in un parcheggio: scatta una multa

Sempre sabato pomeriggio i carabinieri sono intervenuti all'interno di un parcheggio di Corsico dove quanto era stato segnalato un assembramento di giovani che, alla vista dei militari, si sono allontanati. Da via della Moscova fanno sapere che "Non si esclude che (i giovani, ndr) si fossero riuniti per girare un video musicale amatoriale poiché sul posto è stato identificato un 25enne, rapper, residente a Corsico". Il giovane è stato sanzionato per la violazione delle disposizioni sanitarie per il contenimento del contagio da covid-19.

Chiacchierano di notte: multati

A Cologno Monzese, invece, tre minorenni sono stati sanzionati per la violazione delle norme anticontagio. I tre, notati alla 1.30 di notte vicino alla metropolitana Cologno Nord, si trovavano al di fuori del loro comune di residenza senza un giustificato motivo.

Passeggiano al parco dopo il coprifuoco: multati

Non solo, nella serata di domenica i carabinieri hanno multato tre ragazzi che stavano passeggiando nel parco Rivolta intorno alle 22. La passeggiata dopo il coprifuoco è costata loro una multa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento