menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il flyer della serata (foto ClubHaus80.com)

Il flyer della serata (foto ClubHaus80.com)

Milano, Club Haus 80's: un party in difesa del Moncler

La discoteca milanese ha deciso di schierarsi a fianco del marchio di Remo Ruffini dedicandogli la serata di venerdì 7 novembre. Secondo il locale — che condanna i metodi con cui sono spiumate le oche — non è giusto «mettere in croce con falsi scoop un'azienda italiana che funziona»

La discoteca milanese Club Haus 80’s si schiera al fianco del marchio Moncler, in questi giorni nel ciclone dopo il servizio di Report andato in onda domenica sera su in cui è stata accusata sulle tecniche di produzione della piuma d’oca (secondo i filmati, gli animali vengono "spennati vivi" con grande sofferenza). 

I gestori del locale hanno deciso di dedicare al noto marchio di Remop Ruffini la serata «Animalier» programmata per venerdì 7 novembre. Secondo la discoteca — che condanna i metodi con cui sono spiumate le oche — non è giusto «mettere in croce con falsi scoop un'azienda italiana che funziona».

Venerdì dentro al locale milanese sarà un tripudio di pantaloni zebrati e piumini, «non tanto — proseguono i titolari del club — per difendere un simbolo della moda anni Ottanta. Ma per dire che per tutelare gli animali e lottare contro i maltrattamenti non è giusto alimentare polemiche che fanno male all'economia del nostro Paese. E soprattutto non è giusto farlo andando a senso unico contro un'azienda, quando anche altre multinazionali di scarpe e di moda si affidano a metodi produttivi eticamente contestabili»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento