menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Trattamento risaie Barona

Trattamento risaie Barona

Disinfestazione Zanzare: trattati 60 milioni di metri quadrati di verde pubblico a Milano

Si conclude il quarto ciclo di interventi notturni adulticidi nei parchi, giardini e aiuole di Milano

Si conclude il quarto ciclo di interventi notturni adulticidi nei parchi, giardini e aiuole di Milano, grazie al quale i metri quadrati di verde pubblico trattati raggiungeranno quota 60 milioni. Ogni ciclo infatti (in totale saranno otto fino all’autunno) copre una superficie di 15 kmq e ha una durata di nove giorni: il prossimo partirà nella notte tra il 22 e il 23 luglio. 

Proseguono inoltre gli interventi larvicidi, iniziati il 3 marzo e che si protrarranno fino a fine ottobre (suddivisi in sette cicli), negli oltre 135mila tombini delle caditoie stradali e negli immobili comunali (542 scuole, 245 edifici comunali e 10 cimiteri). È in corso in questo caso il quinto ciclo che si concluderà alla fine del mese di luglio. 

Sono partiti anche i campionamenti settimanali sulle 300 piane coltivate a riso (circa 750 ettari di superficie) che vengono disinfestate con prodotti biologici distribuiti con elicotteri ultra leggeri: mediamente si è rilevata una concentrazione al di sotto di una larva per litro. Un ottimo risultato, ottenuto grazie ai tre passaggi già effettuati dagli ultra leggeri a partire da metà giugno, a cui alla fine di questa settimana si aggiungerà un quarto intervento su tutte le vasche risicole all’interno del confine comunale. 

In Milano le risaie si trovano principalmente lungo la fascia sud della città, tra le zone 5 e 6, oltre quelle del nord-ovest cittadino nelle aree agricole esistenti tra Bosco in Città, Trenno e Figino. Il contrasto alla specie di zanzare tipiche delle risaie (Ochlerotatus Caspius) viene effettuato con la collaborazione dei risicoltori milanesi, che supportano il Comune nella lotta alle zanzare grazie a metodi agronomici come la semina interrata su terreno asciutto, la sommersione temporanea delle piane, la distribuzione di larvicidi durante il diserbo in acqua in pre-semina, durante la semina in acqua del riso e sulle rive delle rogge scoperte della rete di distribuzione idrica agricola. 

E anche la lotta specifica e mirata contro la zanzara tigre ha preso il via con un costante monitoraggio, circa 20 interventi già effettuati e altri 20 già programmati fino a fine luglio. Tutti i trattamenti disinfestanti adulticidi e larvicidi successivi saranno pianificati man mano in base alle segnalazioni dei cittadini (fino ad oggi ne sono arrivate 3) e ai monitoraggi sul territorio, che vengono eseguiti sulle forme adulte di zanzara con apposite trappole. In più, con oltre 450 ovitrappole distribuite sul territorio viene effettuata anche la ricerca mirata delle uova di zanzara Tigre (Aedes Albopictus). 

Infine, per permettere a tutti di intervenire nei giardini e nei cortili degli edifici privati, dove il comune di Milano non può operare, è disponibile nelle 85 Farmacie Comunali l’insetticida biologico Bacillus Thurigiensis variante Israelensis (scatole da 10 compresse). Qualora la farmacia di riferimento non ne fosse momentaneamente provvista è possibile per i cittadini prenotare il prodotto presente in magazzino. 

È fondamentale infatti, per una buona riuscita della campagna di prevenzione, anche il contributo dei privati. Per questo ogni anno il Comune rinnova questa collaborazione con le farmacie omunali che permette ai singoli cittadini e ai condomini di intervenire nelle proprie pertinenze con una spesa molto bassa, rispettando l’ambiente ed evitando di disperdere inutili prodotti disinfestanti nell’aria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento