Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Milano, botti di Capodanno vietati: "Sono pericolosi e inquinano l'aria"

E’ in arrivo un’ordinanza della Giunta che vieterà i botti. Quest’anno, oltre al rischio incidenti, c’è da scongiurare un ulteriore inquinamento dell'aria

Un rischio incidenti da scongiurare. E un pericolo inquinamento dell’aria da evitare. Il Comune di Milano, salvo sorprese al momento impensabili, emanerà un’ordinanza per dire no ai botti e fuochi d’artificio che ogni anno, puntualmente, fanno da colonna sonora alla prima notte dell’anno. 

Fuochi pirotecnici e petardi saranno off limits in tutta la città, che proprio in questi giorni sta facendo i conti con tre giorni di blocco del traffico dovuto all’emergenza inquinamento

“E’ importante - ha spiegato l’assessore alla sicurezza, Marco Granelli - che i cittadini sappiano che una delle fonti di inquinamento sono anche i fuochi d’artificio. Quest’anno è bene limitare al massimo questo divertimento che, oltre a causare incidenti, aumenta anche la quantità di polveri sottili e danneggia la salute”. 

E proprio le polveri sottili stanno diventando l’incubo di Palazzo Marino. I primi giorni di blocco del traffico, in effetti, non sembrano aver dato gli effetti sperati, con i livelli di Pm10 nell’aria che lunedì - primo giorno di blocco - sono stati addirittura più alti di quelli di domenica

A questo punto, concedere botti e fuochi d’artificio sarebbe stato un lusso troppo grande per Milano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, botti di Capodanno vietati: "Sono pericolosi e inquinano l'aria"

MilanoToday è in caricamento