menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via San Vittore

Via San Vittore

Via San Vittore, le auto in divieto che mandano il traffico in tilt

La via diventa troppo stretta per due autobus, che devono "aspettarsi" creando disagi. Proposto uno spazio "kiss and ride" davanti all'ospedale San Giuseppe

Via San Vittore: nel lato dispari in prossimità dell'ospedale San Giuseppe la sosta è vietata e la sanzione è piuttosto salata, perché le auto ferme costringono gli autobus a doversi "aspettare" a vicenda, in quanto in due contemporaneamente non possono transitare.

Le auto però sostano lo stesso, nonostante i divieti. E questo provoca - a ogni ora del giorno - gravi disagi alla circolazione, sia degli autobus sia del traffico privato sia, non ultimo, delle ambulanze costrette spesso ad accordarsi. Il problema è che il disagio al traffico non è immediatamente percepibile: "ad occhio" l'automobilista non comprende che gli autobus devono aspettarsi. Non aiuta nemmeno la presenza delle rotaie dismesse, che anzi fornisce una percezione errata dello spazio fruibile.

Il consiglio di zona 1 ha recentemente approvato all'unanimità un ordine del giorno sul problema. Il "parlamentino" del centro storico chiede al comune di intervenire al più presto per un riordino generale della via e - visto che la sosta in quel tratto di strada è quasi sempre di breve durata - suggerisce di prevedere uno spazio cosiddettto "kiss and ride" (sosta breve, ad esempio per accompagnare qualcuno in ospedale o venirlo a prendere) davanti al San Giuseppe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento