menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Valico di Brogeda ( Foto argo_max/Instagram)

Valico di Brogeda ( Foto argo_max/Instagram)

Brogeda, sacerdote sorpreso alla frontiera con 51mila euro

È successo al confine tra Italia e Svizzera. Al religioso, un 72enne bosniaco, è stato sequestrato metà del denaro trasportato illecitamente

Ha cercato di entrare in Italia dal valico di Brogeda senza dichiarare che aveva con sé 51mila euro. È stato sorpreso dalla Guardia di Finanza che ha sequestrato metà del denaro. Protagonista del fatto: un sacerdote bosniaco di 72 anni.

Fermato, ha dichiarato di aver con sé poco meno di 10mila franchi svizzeri. Quando le fiamme gialle hanno passato al setaccio la sua Volkswagen Passat hanno trovato 50mila franchi svizzeri in banconote di vario taglio, oltre ad altri 2.700 euro, per un totale di 51.004 euro non dichiarati.

La metà del denaro trasportato illecitamente — eccedente i 9.999 euro — è stata sequestrata, in attesa che il Ministero dell’Economia e della Finanze definisca la sanzione da applicare al trasgressore, variabile dal 30 al 50% della somma illecitamente trasportata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento