Cronaca Via Ruggero Leoncavallo

"Evade" dai domiciliari per comprare le birre: arrestato

L'uomo stava rientrando quando i carabinieri lo hanno visto e riconosciuto

"Beccato" mentre tornava a casa con le birre (Repertorio)

I carabinieri stavano pattugliando le strade del quartiere Satellite, a Pioltello, nel primo pomeriggio del 25 aprile quando - in via Leoncavallo - si sono imbattuti in un giovane che conoscevano bene.

Si tratta di un 28enne peruviano, regolare in Italia, che deve scontare una condanna per rissa ai domiciliari: ma che, appunto, si trovava invece in giro per il quartiere.

I militari lo hanno fermato: aveva con sé una cassa di birra, appena acquistata, e stava rientrando a casa. Si è giustificato spiegando che le birre gli sarebbero servite per trascorere a casa il pomeriggio di festa. I carabinieri non hanno potuto far altro che arrestarlo con l'accusa di evasione.

Il giudice del rito direttissimo, nella mattinata del 26 aprile, gli ha nuovamente comminato la detenzione ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Evade" dai domiciliari per comprare le birre: arrestato

MilanoToday è in caricamento