Cronaca via milano

Ai domiciliari, insulta i carabinieri che la controllano "troppo tardi"

Erano le undici e mezza di sera. La ragazza, 17enne ai domiciliari in una comunità per rapina, si è beccata una denuncia

La vicenda: denunciata per oltraggio

Come da prassi, i carabinieri le hanno fatto "visita": la ragazza, 17enne di Cologno Monzese, è infatti detenuta ai domiciliari in una comunità alloggio di Sartirana Lomellina, nel Pavese. Sconta una contanna per rapina.

Peccato, però, che la giovanissima non abbia gradito l'orario: le undici e mezza di sera. Per cui ha pensato "bene" (si fa per dire) di insultare il carabiniere che stava procedendo al controllo. 

Risultato: si è beccata una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, insulta i carabinieri che la controllano "troppo tardi"

MilanoToday è in caricamento