rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Cascina Gobba / Via Olgettina

Morto a Milano Don Luigi Verzè, il sacerdote-imprenditore

Il fondatore del San Raffaele è deceduto nel suo ospedale, dopo un ricovero notturno per l'aggravarsi delle sue condizioni coronariche. Dieci giorni fa l'autosospensione dalla fondazione per "non interferire nel salvataggio"

E' morto a Milano don Luigi Verzè. Questa mattina il sacerdote è deceduto presso l'unità coronarica del San Raffaele. Era stato ricoverato durante la notte per l'aggravarsi della sua situazione cardiaca, come scrive l'istituto ospedaliero in una nota.

Nato in provincia di Verona il 14 marzo 1920, ha fondato l'ospedale San Raffaele, centro di eccellenza sanitaria a livello mondiale. Dieci giorni fa si era autosospeso dal cda della fondazione per non interferire nell'operazione di salvataggio dell'ospedale dopo il grave "crack".

Il prete-imprenditore è stato personaggio controverso. Da un lato il grande merito di avere condotto un centro ospedaliero riconosciuto tra le eccellenze sanitarie, dall'altro il recente buco di bilancio non ancora chiarito del tutto e che lo ha visto direttamente coinvolto con un'indagine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto a Milano Don Luigi Verzè, il sacerdote-imprenditore

MilanoToday è in caricamento