rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Quarto Oggiaro / Via Luigi Capuana

Milano, folle lite per gelosia: uomo accoltella la compagna alla testa e fugge, donna grave

La follia nella notte in via Capuana. La donna, una 50enne, è grave al Niguarda

Avrebbero discusso per motivi di gelosia. Poi, totalmente fuori controllo, l’avrebbe colpita due volte alla testa, prima di scappare. 

Notte di sangue quella tra domenica e lunedì in via Capuana, in zona Quarto Oggiaro, dove una donna di 50 anni - cittadina peruviana - è stata accoltellata dal suo compagno, un 33enne connazionale. 

L’allarme al 112 è arrivato pochi minuti dopo la mezzanotte, quando il nipote della vittima - che era in casa insieme a un altro amico - ha chiesto aiuto. Sul posto sono intervenute le Volanti e i medici del 118. La vittima è stata rianimata e poi portata al Niguarda, dove è ricoverata in osservazione, in condizioni gravi, ma sembra non in pericolo di vita.  

Nell’abitazione gli agenti hanno trovato un pitbull di un anno e un coltello da cucina sporco di sangue. È verosimile che sia proprio quella l’arma usata dall’uomo per colpire la compagna, che è stata ferita alla testa mentre era su un divano. Sulle tracce dell’aggressore - "indicato" dal nipote della vittima e dalla stessa donna prima del ricovero - ci sono i poliziotti delle Volanti e della Mobile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, folle lite per gelosia: uomo accoltella la compagna alla testa e fugge, donna grave

MilanoToday è in caricamento