rotate-mobile
Lunedì, 25 Settembre 2023
L'aggressione / Lambrate / Piazza Enrico Bottini

Incontro hot: lei litiga con lui e poi picchia i poliziotti

Una donna ha aggredito due agenti con calci e pugni e ha danneggiato una volante

Prima la lite furibonda, poi il pestaggio ai poliziotti, e per concludere il danneggiamento della volante. Una donna peruviana è stata arrestata nella serata di lunedì nei pressi di piazza Bottini, a pochi passi dalla stazione metropolitana e ferroviaria di Lambrate.

Il tutto sarebbe nato da una lite violenta con un uomo incontrato per un appuntamento al buio. La donna, irregolare di 28 anni, avrebbe iniziato a inveire contro l’accompagnatore spaventando i passanti, che hanno allertato le autorità. Non contenta della lite, avvenuta per motivi ancora sconosciuti, la 28enne alla vista degli agenti di polizia si sarebbe scagliata contro di loro in maniera aggressiva reagendo con calci e pugni. Non solo. Una volta nella volante, avrebbe continuato a dimenarsi danneggiando l’autovettura.

La giovane è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato dell’autovettura di servizio. Gli agenti intervenuti hanno riportato ferite con, rispettivamente, 4 e 2 giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro hot: lei litiga con lui e poi picchia i poliziotti

MilanoToday è in caricamento