menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Donna aggredita e picchiata, trovata col volto tumefatto: "Non ricordo nulla"

La vittima, una 34enne marocchina, è stata soccorsa in via Serlio, nelle adiacenze di piazzale Lodi

Una donna è stata trovata con il volto tumefatto e in stato confusionario. L'episodio è avvenuto poco prima delle 8 di martedì 1 settembre in via Serlio, nelle adiacenze di piazzale Lodi. Ascoltata dai poliziotti ha detto di non ricordare cosa le fosse accaduto.

Gli agenti della polizia di Stato sono intervenuti sul posto dopo la segnalazione di una presunta lite in famiglia. Al loro arrivo però la vittima, una 34enne marocchina, che aveva il volto livido, ha detto di essere stata aggredita da un uomo ma di non sapere esattamente cosa le fosse accaduto né chi l'avesse picchiata.

La donna è stata accompagnata in codice verde all'ospedale Policlinico di Milano. Sentita nuovamente dai poliziotti ha raccontato di aver ospitato in casa due connazionali ma di non ricordare nient'altro sulle circostanze dell'aggressione, che le ha causato ecchimosi al viso. Sono in corso le indagini della questura per identificare gli aggressori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento