Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Porta Venezia / Corso Buenos Aires

Corso Buenos Aires, tenta di borseggiare una donna, poi ruba due abiti: arrestata

La malvivente è stata vista dall'addetto alla sorveglianza, che è riuscito a fermarla nell'attesa che arrivassero i carabinieri

Prima ha tentato (senza riuscirci) di borseggiare una cliente all'interno di un negozio. Poi ha danneggiato due abiti mentre cercava di rubarli. L'episodio è accaduto nel pomeriggio del 24 dicembre, verso le 15, nel punto vendita della catena Zara di corso Buenos Aires, dove i carabinieri sono arrivati e hanno tratto in arresto la donna, un'argentina di 24 anni.

L'aspirante borseggiatrice - una nullafacente, pregiudicata e senza fissa dimora - è stata notata mentre cercava di portare a termine il furto dall'addetto alla video sorveglianza del negozio, che è riuscito a fermarla nell'attesa che arrivassero i militari. La 24enne è stata tratta in arresto con l'accusa di furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Buenos Aires, tenta di borseggiare una donna, poi ruba due abiti: arrestata

MilanoToday è in caricamento