"Nulla da dichiarare", ma in valigia ha 7,5 chili di eroina: incastrata da Tango, Cafù e Rock

La donna, 34enne della Tanzania, è stata fermata dalla finanza. Veniva da Johannesburg

I cani antidroga in azione

Ha confermato, a precisa domanda, di non avere nulla da dichiarare. Ma, per sua sfortuna, il fiuto dei cani l'ha tradita. 

Una donna di trentaquattro anni, originaria della Tanzania, è stata arrestata dalla guardia di finanza dell'aeroporto di Malpensa dopo che nella sua valigia sono stati scoperti sette chili e mezzo di eroina. Per lei le manette sono scattate davanti al nastro trasportatore nell'area arrivi, dove il suo bagaglio ha attirato l'attenzione di Tango, un labrador di undici anni, Cafú, pastore tedesco di sei e Rock, pastore belga malinois di quasi due anni.

I tre cagnoloni finanzieri hanno infatti "puntato" la valigia della 34enne, che era appena arrivata da Johannesburg, via Zurigo. Il motivo è stato subito scoperto: all'interno di un doppio fondo ricavato nel bagaglio sono stati scoperti i sette chili e mezzo di droga. La donna, che con ogni probabilità era "soltanto" un corriere, è stata portata in carcere a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

Torna su
MilanoToday è in caricamento