Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Stadera / Via Nicola Palmieri

"C'è una lite tra marito e moglie in camera": donna trovata in coma etilico nel motel

Carabinieri intervenuti su richiesta del portiere del motel. La donna trovata svenuta

L'allarme è scattato poco dopo la mezzanotte, quando il portiere della struttura ha chiesto aiuto al 112 segnalando quella che sembrava a tutti gli effetti una lite. Al loro arrivo sul posto, poi, i militari hanno trovato una donna stesa a terra priva di sensi e accanto a lei suo marito, visibilmente ubriaco. Dopo qualche minuto, però, ascoltando quello stesso uomo, la situazione è diventata più chiara. 

Notte decisamente movimentata quella tra domenica e lunedì in un motel di via Nicola Palmieri a Milano, dove paramedici del 118 e carabinieri del nucleo Radiomobile hanno soccorso una donna di trentasei anni - cittadina marocchina - in coma etilico. 

A chiedere l'intervento di militari e soccorritori è stato il receptionist della struttura, che ha spiegato di aver sentito delle urla arrivare dalla camera in cui la donna si trovava col marito, un suo connazionale di un anno più giovane. Quando gli uomini del Radiomobile sono entrati nella stanza, hanno trovato all'interno il marocchino e la 36enne stesa sul pavimento.

La donna è stata accompagnata in codice rosso al Policlinico in coma etilico, ma fortunatamente non in pericolo di vita, mentre suo marito è stato identificato dai carabinieri. Al momento nei suoi confronti non sono stati presi provvedimenti, anche perché sembra che la lite si fosse limitata a qualche spintone reciproco tra i due. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è una lite tra marito e moglie in camera": donna trovata in coma etilico nel motel

MilanoToday è in caricamento