menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata con sei chili d'oro a Malpensa: "Sono una semplice turista"

Fermata una canadese

Una donna canadese, di origine cingalese, e' stata denunciata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio con l'accusa di contrabbando di metalli preziosi per aver introdotto nel territorio dello Stato 6 chili d'oro, senza dichiarare nulla in dogana.

Giunta nello scalo varesino da Dubai, ha dichiarato di essere una donna d'affari e di trovarsi in Italia per una breve vacanza. In ogni caso, i finanzieri avevano gia' monitorato, attraverso la continua attivita' di profiling e analisi di rischio operata sull'intero traffico passeggeri in transito presso l'Aeroporto di Malpensa, il volo su cui era imbarcata la donna.

La stessa e' stata trovata cosi' in possesso di centinaia di oggetti in oro tra cui pendenti, braccialetti, collane, orecchini, abilmente occultati all'interno di contenitori per alimenti riposti nel bagaglio da stiva. Tutta la merce, del valore di oltre 200mila euro, e' stata sottoposta a sequestro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento