Si sente male durante la gita in barca a Pantelleria: morta turista milanese

Dopo l'autorizzazione della famiglia della donna, i suoi organi sono stati donati

Pantelleria (foto Flickr)

Durante quello che doveva essere un piacevole momento durante le vacanze, ha accusato un malore che è risultato fatale. Tragedia a Pantelleria, dove una turista milanese è morta dopo essersi sentita improvvisamente male durante una gita in barca.

Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118 che trovando la donna in arresto cardiaco, l'hanno rianimata. Purtroppo però una volta in ospedale a causa di una grave emorragia la vittima è deceduta cerebralmente.

I familiari della donna, residente nella Città Metropolitana, hanno autorizzato la donazione degli organi, che sono stati espiantati all'ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani grazie ai chirurghi dell’Ismett di Palermo supportati da un’équipe medica locale.

"Alla famiglia di questa donatrice rivolgo il mio profondo ringraziamento, scegliere di donare gli organi è un grande atto d'amore e di infinita generosità che coinvolge fortemente i familiari e permette di salvare più vite umane". Queste le parole del direttore generale del'Asp di Trapani, Gioacchino Oddo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento