menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piena di cimici e pidocchi va in ospedale: morta

E' successo a Lodi. Aperta un'inchiesta e disposta l'autopsia sul cadavere della donna, che aveva 79 anni

Una donna di 79 anni è morta a Lodi, in ospedale, dopo essere giunta nel nosocomio piena di piccoli insetti come pidocchi e cimici. La magistratura ha aperto una inchiesta sul caso. E' successo domenica 27 aprile ma si è saputo soltanto adesso: ne ha riferito il Cittadino.

Il caso è spinoso. Da quanto si apprende, la donna viveva da sola in una casa indipendente. All'arrivo in ospedale era lucida, pur infestata dai parassiti, ma non ha potuto spiegare la situazione. I medici l'hanno controllata ma poco dopo è deceduta. Disposta anche l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento