Cronaca

Arcore, donna travolta e uccisa da un treno al passaggio a livello

Per la vittima, la cui identità non è stata resa nota, non c’è stato nulla da fare. Pesanti disagi per i treni regionali con ritardi e cancellazioni. I dettagli

La donna è morta sul colpo - Foto repertorio

Dramma lunedì mattina sui binari ad Arcore, dove una donna - la cui identità non è stata ancora resa nota - è morta dopo essere stata investita da un treno. 

La tragedia è avvenuta pochi minuti prima delle 9, quando la vittima è stata travolta dal convoglio, che l’ha uccisa sul colpo. Sul posto sono intervenute un’ambulanza e un’auto medica, ma i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. 

Teatro della tragedia è stato il passaggio a livello di via Martiri della Libertà, il primo dopo la stazione. 

Per i rilievi del caso sono intervenuti gli agenti della Polfer, che dovranno chiarire se si sia trattato di un tragico incidente o di un gesto volontario. 

Pesantissime le ripercussioni sulla circolazioni dei treni. Le linee Tirano-Sondio-Lecco-Milano, Lecco-Carnate-Milano, Bergamo-Carnate-Milano e Lecco-Molteno-Monza-Milano sono state bloccato per - spiega Trenord - “consentire degli accertamenti di sicurezza da parte delle autorità lungo la sede ferroviaria per un presunto investimento di persona. I treni subiranno ritardi, variazioni di percorso e cancellazioni. Dalle ore 10 sarà attivo un servizio bus sostitutivo nella tratta Carnate-Monza”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arcore, donna travolta e uccisa da un treno al passaggio a livello

MilanoToday è in caricamento