Milano, donna trovata morta nel cortile di un condominio: è precipitata dal 5 piano

Il dramma alle 5.30 di venerdì mattina. La vittima era a terra in uno spazio condominiale

Foto repertorio

Dramma venerdì mattina a Milano, dove una donna è stata trovata morta sotto il condominio al civico 244 di via Costantino Baroni, al Gratosoglio, estrema periferia sud del capoluogo. 

L'allarme è scattato pochi minuti prima delle 5.30 e sul posto sono immediatamente intervenuti gli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso della vittima, che è una cittadina italiana di 42 anni.

Stando a quanto appreso, il corpo è stato trovato nel cortile del palazzo, un edificio di nove piani con affaccio "interno" e affaccio in strada. In via Baroni sono al lavoro gli agenti della Squadra Mobile, che stanno ora cercando di far luce sulla morte della donna, che sembra sia caduta da una delle finestre del condominio. Pare, ma le informazioni sono ancora frammentarie, che la vittima non vivesse in quel palazzo. 

Il primo passo sarà capire in che circostanze la donna - sul cui corpo non ci sarebbero segni di violenza evidenti - è precipitata nel vuoto: se per un tragico incidente o per altro. Stando ai primi accertamenti, sembra che la vittima avesse trascorso la serata e la notte a casa di un'amica, che all'alba sarebbe uscita. La 42enne si sarebbe svegliata e avrebbe cercato di uscire proprio dal balcone, precipitando così nel vuoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento