rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca

Picchiata dal marito violento, chiede aiuto dal balcone

I passanti chiamano il 112, che manda una gazzella: l'uomo, in flagranza di reato, è stato arrestato secondo i dettami del nuovo dl sul femminicidio

Ha chiesto aiuto dal balcone di casa a Baranzate, nel Milanese, perché qualcuno fermasse il marito che la stava picchiando. I passanti hanno chiamato il 112 e così l'uomo, un ucraino di 42 anni ubriaco, è stato arrestato dai carabinieri.

Il nuovo decreto legge sul femminicidio prevede infatti l'obbligo dell'arresto in flagranza di reato.

La donna ha raccontato una storia di violenze domestiche che andavano avanti da anni, soprattutto quando il marito beveva. Fino ad ora però non aveva avuto il coraggio di raccontarle per paura di ritorsioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal marito violento, chiede aiuto dal balcone

MilanoToday è in caricamento