menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende a calci e pugni una donna in via Giambellino, fermato ubriaco

Una donna si 50 anni è stata aggredita in via Giambellino da un romeno di 19 anni che è stato arrestato dai carabinieri

Così, senza motivo alcuno, in preda agli effetti dell'alcol, ha iniziato a insultare una donna e poi l'ha riempita di calci e pugni. Florin R., cittadino romeno di 19 anni, già noto alle forze dell'ordine si è fatto arrestare per l'ennesima volta all'1 di mercoledì in via Giambellino.

Il giovane - secondo il racconto della vittima e le testimonianze dei passanti - ha bloccato una donna che stava rincasando e ha iniziato il suo sgradito show. Lei, 50enne italiana, è stata prima insultata e poi aggredita fisicamente. 

Diversamente da quando avviene in certe occasioni (vedi la violenza sessuale a Rogoredo), le urla della signora hanno attirato l'attenzione di molti passanti. Avvertiti i carabinieri che hanno provveduto a immobilizzare il balordo. Per la signora tanta paura e alcuni punti di sutura al voto per una ferita provocata da uno degli schiaffi dell'aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento