Milano, uomo si nasconde dietro un albero e poi aggredisce una donna con un coltello

La vittima ha dato al rapinatore la sua borsa, vuota. Lui poi è riuscito a scappare

Indaga la polizia

Si è nascosto dietro un albero in attesa della sua vittima. Poi, al momento giusto, le si è parato davanti, ha afferrato il bottino - magrissimo - e quindi è scappato. 

Una donna di quarantasette anni, filippina, è stata aggredita sabato sera mentre passeggiava in via Birolli. La vittima, come ha raccontato lei stessa alla polizia, è stata bloccata da un uomo che è sbucato da dietro una pianta e che l’ha minacciata con un coltello chiedendole il portafogli. 

La quarantasettenne ha dato la sua borsa al malvivente, che - quando si è accorto che era vuota - gliel’ha scagliata contro. A quel punto, il rapinatore è fuggito a mani vuote. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Follia a Milano, pedofilo palpeggia i genitali di due bambini di 4 anni davanti alle mamme

Torna su
MilanoToday è in caricamento