Milano, donna rapinata in strada da tre uomini: accerchiata, aggredita e scippata

Il blitz dei rapinatori alle 18.40 in via Gigante, in zona San Siro. Indaga la polizia

Sorpresa alle spalle, aggredita e derubata dal branco. Pomeriggio di paura quello di giovedì per una donna di 63 anni, cittadina dello Sri Lanka, che è stata rapinata mentre camminava in via Giacinto Gigante, a due passi da piazzale Selinunte. 

A metterla nel mirino sono stati tre uomini, che lei stessa ha descritto come nordafricani, che l'hanno bloccata, accerchiata e le hanno poi scippato una catenina d'oro che la vittima portava al collo. Dopo il blitz, i rapinatori sono scappati e hanno fatto perdere le proprie tracce, insieme al bottino. 

La 63enne, spaventata e sotto shock, ha chiesto aiuto alla polizia ed è stata visitata dall'equipaggi di un'ambulanza del 118, ma ha comunque rifiutato il ricovero in ospedale. Lei stessa ha formalizzato denuncia alla polizia, che ora indaga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento