rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca

L’allarme dagli Stati Uniti: donna salvata dalla polizia a Milano

La donna, 37 anni, è stata salvata dalla polizia mentre cercava di lanciarsi dal balcone

L’allarme che parte da Oltreoceano. La richiesta d’aiuto che arriva alla polizia italiana. E gli agenti milanesi che salvano una vita. Una donna di 37 anni, cittadina americana, è stata soccorsa nella notte tra domenica e lunedì a Milano dopo aver manifestato intenti suicidi. 

L’allerta è partita poco dopo la mezzanotte, quando la 37enne - che si trovava a casa del compagno, in zona Isola - ha iniziato a mandare dei messaggi ai familiari che si trovano in America. I parenti, preoccupati per il tono delle sue parole, hanno subito chiesto aiuto alla polizia americana, che a sua volta si è messa in contatto con gli agenti italiani attraverso lo Scip, il servizio di cooperazione internazionale. 

Quando i poliziotti delle volanti sono arrivati sul posto, hanno trovato la donna in equilibrio sul davanzale di una finestra al primo piano, ormai pronta a gettarsi nel vuoto. Gli agenti l’hanno però afferrata per le gambe e sono riusciti così a evitare che precipitasse. La 37enne è stata poi accompagnata in ospedale, dove è stata sottoposta a un trattamento sanitario obbligatorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’allarme dagli Stati Uniti: donna salvata dalla polizia a Milano

MilanoToday è in caricamento