rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Lorenteggio / Via Lorenteggio

Donna violentata mentre il fidanzato viene tenuto e picchiato

L'accaduto all'alba di domenica 24 luglio in via Lorenteggio angolo piazza Frattini, sud di Milano

Una donna molestata mentre il suo findanzato veniva tenuto e preso a calci e pugni. L'accaduto all'alba di domenica 24 luglio, verso le 5, in un parchetto tra via Lorenteggio angolo piazza Frattini, dove sono intervenuti i carabinieri, che hanno arrestato gli aggressori.

A finire in manette con l'accusa di violenza sessuale e tentata rapina due egiziani, uno di 19 anni e l'altro di 24 anni. In base a quanto ricostruito dai militari della compagnia Duomo, i due hanno prima avvicinato la coppia - lui 22enne e lei 30enne, entrambi romeni - per poi minacciare il ragazzo e cercare di rubare il contenuto della sua borsa. Subito dopo, hanno trattenuto il fidanzato, mentre palpeggiavano la donna al seno e nelle parti intime.

Infine, gli aggressori hanno preso a calci e pugni il 22enne, hanno lanciato alcune bottiglie e si sono dati alla fuga. A chiamare il 112 sono stati alcuni passanti. Arrivati sul posto i carabinieri sono riusciti a rintracciare i due egiziani, li hanno arrestati e portati in carcere a San Vittore. Il 22enne ha riportato escoriazioni, per fortuna lievi, alle gambe e ha rifiutato le cure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna violentata mentre il fidanzato viene tenuto e picchiato

MilanoToday è in caricamento