menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Donne delle pulizie truffano anziani e si fanno intestare gioielli, soldi e case: denunciate

A scoprirle, dopo la denuncia di un familiare delle vittime, la guardia di finanza di Milano, che ha disposto il sequestro di beni per 600mila euro

Da domestiche a eredi universali di una coppia di anziani coniugi milanesi. Questo ciò che erano riuscite a ottenere due donne approfittando della fragilità di due benestanti in età avanzata. La guardia di finanza però ha scoperto tutto e le ha denunciate sequestrando le due case, i gioielli e i soldi, in totale oltre 600mila euro di beni, che erano riuscite a farsi intestare.

Le fiamme gialle, coordinate dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, hanno avviato le indagini in seguito alla denuncia di una parente delle vittime, individuando i documenti che provavano come la coppia di anziani si fosse privata dei propri beni. A conclusione dell'inchiesta, la finanza di Milano ha eseguito il sequestro di due immobili, gioielli e denaro, oggetto di testamento per oltre 600mila euro

Le indagini hanno fatto emergere come le due donne delle pulizie, entrambe italiane, avrebbero approfittato della solitudine, dell’età avanzata, dello stato di bisogno e della fragilità psichica dei coniugi, a casa dei quali svolgevano lavori domestici, per farsi regalare inizialmente cospicue somme di denaro e in seguito, farsi nominare eredi universali nei rispettivi testamenti dei due anziani.

Le due domestiche, che avevano  già pianificato di monetizzare i due immobili sequestrati con una compravendita in programma per il mese di gennaio 2021 - sono state denunciate e le loro case perquisite dai finanzieri, che hanno rinvenuto gioielli e denaro contante. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento