Cronaca Crescenzago / Via Palmanova

Nuovi autovelox mobili in arrivo a Milano ma intanto c'è chi arriva a record di 226 km/h

Entro l'anno ne saranno installati di nuovi in altri punti altrettanto sensibili della metropoli

Repertorio

Gli autovelox a Milano continuano a fare il loro lavoro con un discreto successo. Lo dicono i numeri. Multe in calo, così come gli incidenti, al di là di qualche eccezione. Ma rimangono - ed è soprattutto a loro che si attribuiscono la gran parte di incidenti - i furbetti dell'autovelox (la mappa degli autovelox a Milano). 

Sono tutti quegli automobilisti che sanno dove sono collocate le telecamere e rallentano quando sono nella loro vicinanza ma poi riprendono la loro marcia oltre i limiti.

L’assessore alla Sicurezza, Carmela Rozza, ha spiegato al Corriere della Sera che entro l’anno ne saranno installati di nuovi in altri punti altrettanto sensibili della metropoli. E che per spiazzare i furbetti si stanno pensando a soluzioni mobili delle telecamere. 

DOVE SONO OGGI GLI AUTOVELOX E LE VELOCITA' RECORD

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi autovelox mobili in arrivo a Milano ma intanto c'è chi arriva a record di 226 km/h

MilanoToday è in caricamento