menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Da Cinisello a Parma a spacciare, con un giro d'affari di oltre 24mila euro: 4 arresti

Da Cinisello Balsamo (Milano) una mini banda gestiva un fiorente giro di spaccio fino a Parma, con un "giro d'affari" di oltre 24mila euro

Da Cinisello Balsamo (Milano) una mini banda gestiva un fiorente giro di spaccio fino a Parma, con un "giro d'affari" di oltre 24mila euro. I carabinieri della Compagnia di Parma, a conclusione dell’attività d’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno arrestato nelle scorse ore 4 cittadini gambiani. Il gruppetto si trova ora in carcere a Parma e Monza. 

Secondo quanto hanno ricostruito i militari, tutto è partito a Monticelli Terme (Parma) quando, nel maggio del 2020, il nome di uno dei 4 (L.D., 29 anni) è stato trovato nella rubrica Whatsapp dopo un sequestro di un cellulare con contatti "di interesse investigativo". Il 20 agosto 2020 successivo, i carabinieri di Monticelli hanno arrestato L.D. di ritorno da Milano a bordo di un treno con 400 grammi di marijuana acquistati dal suo fornitore. Lo stesso è stato posto agli arresti domiciliari. La droga veniva venduta nel Parco Ducale a Parma ai ragazzini.

Dalle indagini e dalle testimonianze raccolte (molti i minorenni ascoltati) è emerso poi un giro di spaccio più ampio che riguarda altre 3 persone, coinvolte, a vario titolo, nel reperimento delle forniture di hashish e di marijuana e della vendita "al dettaglio". All'"apice" degli approvvigionamenti un 36enne gambiano residente a Cinisello, L.S.: i militari, perquisendolo, hanno trovato in una borsa 750 grammi di erba e tutto il materiale utile al confezionamento delle dosi.  

I quattro sono in custodia cautelare in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento