rotate-mobile
Cronaca Porta Venezia / Via Paolo Frisi

Il rider che consegnava droga in centro a Milano con zaino e scooter dell’azienda

In manette un 35enne, fermato dalla polizia in zona Porta Venezia

Non pizze e cibi, ma droga. Un uomo di 35 anni, cittadino peruviano, con precedenti, è stato arrestato giovedì sera dalla polizia a Milano dopo essere stato sorpreso a vendere hashish e marijuana in centro a Milano utilizzando come copertura il motorino e uno zaino di una nota azienda di delivery. 

A incastrarlo sono stati gli agenti della VI sezione della squadra mobile, guidati da Filippo Bosi, che durante un servizio in Porta Venezia hanno notato un uomo fermo sul marciapiedi in via Paolo Frisi che continuava a guardarsi attorno come se fosse in attesa di qualcuno. Pochi minuti dopo è infatti arrivato il rider a bordo dello scooter, che gli ha consegnato qualcosa ed è andato via.

Il cliente, un 37enne italiano, è stato fermato poco distante e ha subito spiegato di aver comprato 5 grammi di marijuana dopo aver preso appuntamento via messaggio. A quel punto i poliziotti hanno bloccato anche il fattorino, trovando nel baule dello scooter 1.490 euro in contanti, 16 grammi di marijuana e 36 di hashish. Nel suo appartamento, in zona via Padova, gli agenti hanno poi sequestrato altri mille euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rider che consegnava droga in centro a Milano con zaino e scooter dell’azienda

MilanoToday è in caricamento