Cronaca Castello / Piazzale Luigi Cadorna

In metropolitana con la droga, ma a bordo c'è il cane poliziotto: arrestato pusher 28enne

L'uomo è stato fermato in metro a Cadorna. In tasca nascondeva marijuana e hashish

Fatale fu il viaggio in metro. Un ragazzo di 28 anni, cittadino dello Sri Lanka, è stato arrestato mercoledì mattina in metropolitana a Milano dopo essere stato sorpreso con addosso la droga da spacciare. 

A bloccare il pusher sono stati gli agenti della Polmetro, che stavano effettuando un classico servizio di controllo tra i vagoni per prevenire i reati con l'aiuto dell'unità cinofila. È stato proprio il cane poliziotto a puntare il 28enne mentre il treno arrivava nella stazione di Cadorna, spingendo così i poliziotti ad effettuare una perquisizione. 

È bastato pochissimo per scoprire che il cane aveva ragione: dalle tasche del 28enne sono infatti saltati fuori 40 grammi e mezzo di marijuana e poco più di 16 grammi di hashish. A quel punto gli agenti si sono spostati a casa sua, dove hanno trovato altri 3 grammi di droga, tra "erba" e "fumo". Il giovane è stato così dichiarato in arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e portato in carcere. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In metropolitana con la droga, ma a bordo c'è il cane poliziotto: arrestato pusher 28enne

MilanoToday è in caricamento