menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'operazione dei carabinieri - Foto repertorio

L'operazione dei carabinieri - Foto repertorio

Lo sballo del sabato sera, sequestrati tre chili di droga e novemila euro: dodici in manette

Maxi controlli dei carabinieri nelle vie della movida di Milano. Importanti i numeri dell'operazione: i militari hanno fermato dodici spacciatori e sequestrato tre chili di droga

Droga, alcol e attività illecite. Sono sempre gli stessi gli ingredienti che rovinano la movida milanese. E sono sempre gli stessi gli obiettivi nel mirino dei carabinieri di Milano. 

Ennesimo sabato sabato sera di lavoro per i militari della compagnia di Milano, che hanno passato al setaccio le vie della movida e l’hinterland cittadino per cercare di porre un freno all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Soltanto nella serata di sabato, gli uomini dell’arma hanno arrestato dodici persone e sono riusciti a sequestrare circa tre chili di stupefacenti tra e marjuana, hashish, ketamina, cocaina ed eroina, oltre a novemila euro in contanti, provento dell’illecita vendita.

In un appartamento in un condominio della Barona, i carabinieri hanno scoperto una vera e propria serra per la coltivazione della canapa indiana, al cui interno sono state trovate venti piante, alte oltre due metri, e i necessari impianti di illuminazione, fitostimolazione, irrigazione ed aerazione. Nel locale, inoltre, i carabinieri hanno sequestrato un registro su cui il ventitreenne “coltivatore” - arrestato - annotava la cadenza delle fertilizzazioni ed i valori giornalieri della temperatura e del ph del terreno di coltura.

Altra scoperta particolare è stata fatta nell’abitazione di Lambrate di un quarantanovenne milanese, incensurato, dove sono stati trovati oltre due chili di hashish, suddivisi in panetti, ovuli e stecche, pronti per lo smercio, nascosti insieme a cinquemila euro in contanti. 

Altri otto spacciatori, invece, sono stati arrestati nei pressi di noti locali notturni del centro città perché sorpresi a vendere droga a numerosi acquirenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento