menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Conferenza

Conferenza

Droga nella movida milanese: sequestrati 113 chili di hashish

L'operazione ha portato anche ad un arresto

In un'operazione congiunta polizia e carabinieri hanno sequestrato un ingente quantitativo di hashish pronto ad essere venduto nelle zone della movida milanese, in particolare nei Navigli.

Si tratta di ben 113 chili di droga, nascosta in un box  in viale Famagosta e per la cui detenzione è stato arrestato nei giorni scorsi un cittadino di nazionalità marocchina, S. A. di 44 anni. Tutto è partito dagli arresti di spacciatori effettuati tra Rho e Lainate.

L’indagine coordinata dai sostituti procuratori della Repubblica di Milano, Mario Venditti e Roberta Colangelo, rappresenta un eccezionale risultato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, considerando l’ingente sequestro effettuato dagli uomini delle sezioni investigative, che in breve tempo sono riusciti a ricostruire la filiera dello spaccio dai Navigli fino al grosso importatore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento