In casa pistole, munizioni e un "supermarket" della droga: arrestati un 29enne e un 36enne

I carabinieri hanno sequestrato quattro chili e mezzo di droga, oltre ad armi e munizioni

La droga e le armi sequestrate

In auto avevano una sorta di piccolo "campionario" della merce. A casa, invece, avevano lasciato il resto del "deposito". Purtroppo per loro, però, né l'uno né l'altro sono sfuggiti ai carabinieri. 

Due uomini - un ventinovenne dell'Ecuador e un trentaseienne suo connazionale, entrambi già noti alla giustizia - sono stati arrestati la notte scorsa dai militari della compagnia di Legnano con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di porto illecito di armi e munizioni. 

Le strade dei carabinieri e della coppia si sono incrociate verso le tre lungo statale del Sempione, all'altezza del Nerviano. I due, a bordo di una Opel Corsa, sono stati fermati da una pattuglia per un semplice controllo, ma - visti i precedenti di entrambi - i militari hanno deciso di perquisire l'auto. La verifica ha dato subito l'esito sperato, con gli uomini dell'arma che hanno trovato il ventinovenne e il trentaseienne in possesso di 235 grammi di marijuana, due grammi di cocaina, 12 grammi di ketamina e 665 euro in contanti. A quel punto, i carabinieri si sono spostati a casa dei ragazzi - a Pogliano Milanese - dove hanno trovato altri tre chili e mezzo di marijuana, 650 grammi di cocaina, dieci di ketamina e 500 euro in contanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nell'appartamento, i militari hanno sequestrato una pistola 3.57 Magnum risultata rubata a Forlì nel 1982 e una Smith & Wesson 38 special detenuta illegalmente, oltre a sessanta munizioni. Per i due spacciatori si sono subito aperte le porte di San Vittore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento