menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina nel reggiseno, va a spacciare con l'amico in auto a noleggio

Entrambi sono stati arrestati dalla squadra mobile

Sorpresi a spacciare utilizzando un'auto a noleggio, un uomo e una donna italiani sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile di Milano. E' successo nella serata di lunedì 11 maggio. Gli agenti, impiegati in servizio antispaccio, hanno visto l'auto, condotta dalla donna, ferma avanti a un passo carraio di via Pisacane, zona Venezia-Monforte. Hanno deciso di sorvegliarla e così hanno potuto vedere che, di lì a poco, è salito un uomo. 

A quel punto i due in auto si sono diretti verso via Marco d'Agrate e si sono fermati davanti a un portone. Di lì a poco li ha raggiunti un ragazzo, che parlando al finestrino con l'uomo seduto sul lato passeggero ha acquistato da lui due dosi di cocaina. Gli agenti sono intervenuti e hanno identificato i due a bordo dell'auto a noleggio.

Droga nel reggiseno

L'uomo che aveva ceduto la cocaina è un italiano di 36 anni, pluripregiudicato per spaccio, rapina, furto e truffa. La donna alla guida è invece una 47enne senza alcun precedente. Ma non si trattava di una semplice accompagnatrice: all'interno del reggiseno nascondeva un involucro contenente con cinque dosi di cocaina identiche a quelle cedute poco prima all’acquirente. Entrambi sono stati arrestati per spaccio e detenzione in concorso di cocaina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento