rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Il trafficante con 1 milione di euro di cocaina nella sedia a rotelle

La scoperta a Malpensa. In manette un cittadino americano in arrivo da Santo Domingo

Tradito dal fiuto di Cosmo. Un cittadino americano è stato arrestato domenica all'aeroporto di Milano Malpensa con l'accusa di traffico internazionale di droga dopo essere stato trovato in possesso di 8,4 chili di cocaina, che aveva nascosto nella sua sedia a rotelle

I guai per l'uomo, un "mulo" utilizzato dai narcos per spostare la coca in giro per il mondo, sono iniziati quando è sbarcato all'aeroporto meneghino da un volo proveniente da La Romana, Santo Domingo. Al varco di uscita, il cane antidroga Cosmo ha immediatamente segnalato la carrozzina su cui si muoveva il viaggiatore, che aveva anche un vistoso tutore alla gamba destra. Con tutte le cautele del caso, i militari hanno perquisito i bagagli del passeggero, che ha fornito poche - e confuse - spiegazioni sulle motivazioni del suo viaggio, tra l'altro su una tratta ad altissimo rischio narcotraffico. 

Dopo che le valigie sono risultate pulite, i controlli si sono spostati sulle ruote della carrozzina, di un peso anomalo. È bastato "forzare" la camera d'aria per trovare all'interno ben 43 involucri di cocaina purissima, che una volta sul mercato - stando alle stime dei finanzieri - avrebbero fruttato almeno un milione di euro. 

Dopo la convalida dell'arresto, il corriere è stato portato nel carcere di Busto Arsizio. La stessa sorte che ad agosto scorso era toccata a un cittadino spagnolo fermato sempre a Malpensa. Anche lui, falso invalido, aveva imbottito la sua sedia a rotelle con 13 chili di cocaina. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il trafficante con 1 milione di euro di cocaina nella sedia a rotelle

MilanoToday è in caricamento