rotate-mobile
Cronaca Settimo Milanese / Via Meriggia

Sei chili di droga nell’armadio di casa: hashish, marijuana e coca tra i vestiti, 30enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per spaccio. La droga era nascosta nell'armadio

I carabinieri di Settimo Milanese hanno sequestrato sei chili di droga e hanno arrestato un trentenne, italiano e nullafacente, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Ad attirare i militari sulle proprie tracce, anche se involontariamente, è stato lo stesso spacciatore. Lunedì notte, infatti, alcuni suoi vicini di casa hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine a causa dei rumori e delle voci alte che provenivano dall’appartamento del trentenne. 

A quel punto, dopo aver bussato più volte per farsi aprire la porta, i militari hanno atteso l’arrivo dei vigili del fuoco e sono riusciti ad entrare. All’interno, i carabinieri hanno trovato il trentenne e, insospettiti dal suo silenzio, hanno passato al setaccio la casa. 

In un armadio in camera da letto, ben nascosti tra i vestiti, gli uomini dell’arma hanno trovato 4,612 chili di hashish, 1,643 chili di marijuana e centonovanta grammi di cocaina. L’uomo, nello stesso posto, nascondeva anche 1700 euro in contanti guadagnati spacciando. 

La droga e i soldi sono stati sequestrati, mentre il trentenne è stato arrestato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei chili di droga nell’armadio di casa: hashish, marijuana e coca tra i vestiti, 30enne arrestato

MilanoToday è in caricamento