Cronaca Viale Certosa

Milano, il divano "speciale" dello spacciatore: nella fodera oltre 33mila euro, tutti in contanti

Sempre nel divano i carabinieri hanno scoperto anche 284 grammi di marijuana. La storia

Aveva trasformato il divano di casa nella sua personalissima, e decisamente particolare, cassaforte. Un uomo di ventotto anni, un cittadino del Kenya irregolare in Italia, nullafacente e pregiudicato, è stato arrestato sabato mattina dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Per lui i guai sono iniziati all'alba, quando un equipaggio del Radiomobile ha deciso di fermarlo per un normale controllo in via Melchiorre Gioia. I militari gli hanno trovato addosso 965 euro e a quel punto hanno deciso di controllare anche il suo appartamento, una abitazione in zona viale Certosa. 

Inizialmente la casa è risultata pulita, ma agli uomini dell'Arma è bastato controllare il divano per scoprire un vero e proprio tesoro. Dall'interno della fodera infatti sono saltati fuori 284 grammi di marijuana - suddivisi in tre involucri - e soprattutto 33.600 euro, tutti in contanti. Così per il 28enne sono scattate le manette. 

Foto - Droga e soldi sequestrati

soldri droga carabinieri-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, il divano "speciale" dello spacciatore: nella fodera oltre 33mila euro, tutti in contanti

MilanoToday è in caricamento