rotate-mobile
Droga / Bovisa / Via degli Imbriani

Droga dello stupro e anfetamina, spacciatore arrestato a Milano

L'uomo vendeva droga nello stabile di casa sua

Spacciava droghe sintetiche nella zona di via Imbriani. Gli investigatori della sesta sezione della squadra mobile, guidata da Marco Calì, lo hanno arrestato venerd sera in seguito ad un'attività di indagine. Intorno alle otto e mezza hanno notato l'uomo (un italiano di 54 anni) entrare in uno stabile, poi uscire e guardarsi intorno. All'interno dello stabile c'era la sua abitazione.

Gli agenti sono andati a verificare trovando, nello stabile, altri cittadini italiani, uno dei quali aveva appena acquitato dal pusher 1,23 grammi di metanfetamina in forma di cristalli bianchi. Quando allo spacciatore, aveva con sé 1,95 grammi della stessa sostanza, nascosti in una tasca dei pantaloni.

La polizia ha perquisito la sua abitazione e ha trovato, in un doppiofondo di un mobile del soggiorno, 24.420 euro in contanti e 16 grammi di metanfetamina in cristalli e in polvere, oltre a un flacone con 142 grammi di liquido risultato Ghb, la cosiddetta "droga dello stupro". L'uomo è stato arrestato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga dello stupro e anfetamina, spacciatore arrestato a Milano

MilanoToday è in caricamento