menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz a casa del 20enne: quasi mezzo chilo di cocaina in bagno (e gli amici con altra droga)

In manette un 20enne. Al momento del blitz in casa c'erano 4 suoi amici, tutti segnalati

Lui con la cocaina e, alla fine, in manette. I suoi amici con hashish e marijuana e, alla fine, nei guai. Blitz venerdì sera della polizia in un appartamento di Trezzano sul Naviglio, residenza di un ragazzo di 20 anni - un giovane italiano - che, secondo quanto appreso dagli agenti, da qualche tempo aveva iniziato a spacciare. 

Così, per verificare da vicino, i poliziotti della VI sezione della Squadra mobile, guidati dal dirigente Massimiliano Mazzali, hanno deciso di "improvvisare" una perquisizione nell'abitazione, al cui interno hanno trovato proprio il 20enne in compagnia di quattro amici, tra cui un minorenne. 

In un attimo i dubbi degli investigatori si sono rivelati fondati. Da un mobile del bagno sono infatti saltati fuori tre involucri con all'interno 460 grammi di cocaina, mentre nella sala da pranzo sono stati sequestrati 7 grammi di mairjuana e 2 di hashish, oltre a tutto il materiale necessario per confezionare le dosi.

Gli altri giovani, anche loro perquisiti, nascondevano in tasca piccole dosi di "erba" e "fumo", per uso personale, e sono per questo stati segnalati alla Prefettura, compreso il più piccolo che è poi stato riaffidato ai genitori. Il 20enne, invece, è stato dichiarato in arresto ed è stato processato per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento