menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Spaccio e droga nascosta negli slip: tre arresti in stazione a Milano

Questo il bilancio degli interventi della Polfer durante lo scorso week-end

Tre persone arrestate per spaccio di droga. Questo il bilancio dei controlli della polizia ferroviaria lo scorso weekend nelle stazioni dei treni di Milano.

Fermato a Milano Bovisa, a finire in manette per primo è stato un 25enne della Guinea Bissau, ricercato per reati in materia di stupefacenti, che è stato notato agitarsi alla vista degli agenti dopo essere arrivato con un treno da Saronno. Insospettiti dal suo comportamento, i poliziotti hanno invitato l'uomo a seguirli in ufficio per un controllo. All'interno degli indumenti intimi, il giovane nascondeva tre involucri di cellophane con dentro 230 grammi di hashish, che sono stati sequestrati.

Il ragazzo, pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti, aveva inoltre a suo carico un provvedimento di carcerazione, per varie condanne per spaccio, con una pena da scontare di oltre 3 anni e mezzo, per cui è stato arrestato e condotto nel carcere milanese di San Vittore.

Sabato, poi, gli agenti della Polfer hanno arrestato un 43enne senegalese sempre per spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, nel corso di servizi antiborseggio nella stazione di Milano Centrale, i poliziotti, vestiti in borghese, hanno notato un gruppo di persone a loro noto, che, muovendosi in modo sospetto, parlava di voler acquistare droga in una  piazza vicina. Gli agenti a quel punto hanno seguito il gruppo e intercettato lo spacciatore dal quale si stavano rifornendo, che è stato trovato in possesso di circa 60 grammi di hashish. Per il 43enne senegalese sono scattate le manette.

Infine, domenica ancora per spaccio è stato arrestato anche un 38enne ecuadoriano, pluripregiudicato. I poliziotti durante un servizio nei pressi della stazione di Porta Venezia, insospettiti da un uomo che si introduceva arbitrariamente all'interno delle uscite di sicurezza della stazione, lo hanno seguito per poi sottoporlo a un controllo. Nel corso degli accertamenti, l'uomo ha tentato di disfarsi di circa 50 grammi di hashish e della somma di oltre 100 euro. Il 38enne, con precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione illecita di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento