Cronaca

Duemila euro in cibo: una donna porta il Natale in canile

Una signora - che ha voluto restare anonima - ha donato al canile di Milano duemila euro di scatolette e croccantini. Il garante per gli animali: "Grazie di cuore"

Al canile il Natale è arrivato in anticipo

Ha voluto mantenere l'anonimato la donna che si è resa protagonista di un gesto nobile d'amore verso gli animali a due giorni dalle festività natalize. Il Comune ha infatti ricevuto oggi duemila euro in cibo per cani e gatti del canile: un regalo di Natale anticipato, giunto al parco canile con un furgone carico di scatolette e croccantini di ottima qualità donati da una signora milanese, che ha preferito restare anonima.

Un'iniziativa che è piaciuta tantissimo al neo garante per gli animali, il professor Valerio Pocar: “Voglio ringraziare pubblicamente questa persona, un ringraziamento doppio proprio perché questa persona non ha cercato in alcun modo di farsi pubblicità. Questo gesto dimostra come lo spirito natalizio, che dovrebbe indurre ad atti di beneficenza, per qualcuno si estende agli animali. Anche loro sono il nostro prossimo. Grazie ancora”.

Tutto il cibo regalato ai gatti e ai cani ha come scadenza il 2013, e servirà - fa sapere il Comune - a variegare ulteriormente l'alimentazione degli animali, soprattutto quelli più anziani e i cuccioli. Che ringraziano sentitamente la benefattrice.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duemila euro in cibo: una donna porta il Natale in canile

MilanoToday è in caricamento