Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Il 1 maggio di Efe Bal: nuda per protesta su un aereo per Milano e all’aeroporto di Linate

È stata la stessa Efe Bal a postare su Facebook una sua foto dall'aereo col seno scoperto

efe bal nuda aereo-2

Primo maggio di protesta osè per Efe Bal, la trans più famosa d’Italia che da anni lotta per regolarizzare la prostituzione. 

La trentanovenne di origini turche, ma con cittadinanza italiana, si è infatti spogliata sull’aereo che lunedì mattina l’ha riportata da Bruxelles e Milano. A raccontarlo è stata lei stessa su Facebook, appena atterra a Milano, postando una sua foto in volo senza reggiseno. 

La stessa Efe, poi, è rimasta a lungo sull’aereo - quasi un’ora - impedendo al velicolo di ripartire. Una volta arrivata allo scalo milanese lo show è proseguito, con la Bal che si è intrattenuta totalmente nuda in aeroporto - aveva solo gli slip e la scritta 1/05/2017 sul seno - tra i passeggeri in transito. 

A spiegare i motivi del gesto - e lei non è per nulla nuova a queste performance - è stata la stessa trentanovenne, al giro di “Regolarizziamo la prostituzione”. Una richiesta che lei ha voluto rifare, a suo modo, nel giorno della festa dei lavoratori. 

I poliziotti intervenuti l’hanno denunciata per interruzione di pubblico servizio e per atti osceni in luogo pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 1 maggio di Efe Bal: nuda per protesta su un aereo per Milano e all’aeroporto di Linate

MilanoToday è in caricamento