menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Efe Bal in via Solferino (frame video "Corriere")

Efe Bal in via Solferino (frame video "Corriere")

Efe Bal nuda davanti al "Corriere": "Io trans, voglio pagare le tasse"

Secondo la nota trans, in Italia ci sono circa 50mila prostitute che non riescono a pagare le tasse. Eppure dovrebbero: ogni tanto la guardia di finanza fa i controlli anche su di loro

"Voglio pagare le tasse": così Efe Bal, transessuale di origini turche notissima in Italia, si è manifestata nuda davanti alla sede del "Corriere della Sera", in via Solferino, mercoledì mattina (il video della protesta).

Efe Bal, famosa anche per il libro "Quello che i mariti non dicono", ha affermato: "Nessuno parla di circa 40-50 mila prostitute che non riescono a pagare le tasse". E ha anche comprato una pagina pubblicitaria per sensibilizzare sull'argomento. A Efe Bal Equitalia ha ingiunto di pagare 425 mila euro per la sua attività.

E' di questi giorni la notizia di una prostituta che, nel 2012, a Salò ha ricevuto la "visita" dei finanzieri che le hanno contestato 50 mila euro di "conto" in sospeso col fisco. Nei fatti, in realtà, le prostitute sono tenute a pagare le tasse dal 2006, quando venne introdotto il principio di "tassazione generale delle attività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
  • Salone del Mobile

    Stefano Boeri curerà il Salone del Mobile 2021: "Sarà imperdibile"

  • Attualità

    Come sarà il nuovo piazzale Loreto

  • Cronaca

    Fabrizio Corona dai domiciliari lancia uno shop di cannabis light

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento