Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Via Padova, rimossi gli addobbi natalizi multietnici

Sulla via più multietnica di Milano fino a l'altro ieri comparivano insegne luminose con la scritta Buone feste in tutte le lingue. La denuncia della loro sostituzione con la scritta auguri solo in italiano arriva da Facebook

Ieri pomeriggio in via Padova sono state rimosse gli addobbi natalizi multietnici. Progettate dall'artigiano Claudio Sighieri le insegne luminose con scritto "buone feste" in tutte le lingue   erano  accompagnate dal simbolo universale del cuore rosso. A denunciare l'accaduto su Facebook è il presidente dell'associazione Amici del Parco Trotter, Lella Trapella.

La scritta in tutte le lingue è stata sostituita da quella in italiano "auguri”. “L' intervento sostitutivo è stato fatto dall' assessore all'Arredo Urbano Cadeo, competente per i progetti di illuminazione artistica della città.

“Il messaggio che si veicola con questo atto è inaccettabile, come tutto ciò che questa amministrazione comunale decide per via Padova, ancora da prima dei cosiddetti fatti che hanno dato luogo al coprifuoco, alle ordinanze del sindaco, alla militarizzazione della via. Il business in piazza Duomo e la negazione dell'esistenza di comunità straniere, il dio denaro e la reiterazione della paura, vero must della campagna elettorale. Questo è il loro Natale”, scrive Letta Trapella.

"La  Rete delle 50 Associazioni di via Padova prenderà posizione e deciderà eventuali forme di denuncia", conclude il preesidente dell'associazione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Padova, rimossi gli addobbi natalizi multietnici

MilanoToday è in caricamento