rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

"Avevo bevuto troppi superalcolici, non ricordo se mi sono drogato o meno"

Le dichiarazioni di Elkann: "Volevo il video, difendere la mia famiglia dalla gogna mediatica"

Sono state rese note le prime dichiarazioni di Lapo Elkann, imprenditore e designer, ai giudici riguarda alla vicenda di estorsione che l'ha colpito. 

Ai pm avrebbe detto di "non ricordare di aver assunto droga". Quando si reco' a casa dell'uomo arrestato per averlo ricattato con un presunto video compromettente, non era "completamente cosciente", perche' aveva "bevuto molti bicchieri di superalcolici".

Lo ha raccontato lo stesso Elkann in un verbale di un mese fa circa agli atti della Procura di Milano, spiegando di non ricordare "assolutamente" se "provai tale sostanza bianca o meno". E ha aggiunto, riferendosi al pagamento di 30mila euro a lui estorti, che "ero stanco" di una "gogna mediatica continua" e temeva per l'immagine "della mia famiglia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Avevo bevuto troppi superalcolici, non ricordo se mi sono drogato o meno"

MilanoToday è in caricamento